La prima ' scuola verde ' con il francobollo europeo EPISIMWS in Skyros

Από Admin στις Gennaio 22, 2019

Essere la prima scuola "verde" a rispettare le più severe norme ambientali internazionali, delimitate dal programma Green Destinations, che sostiene le destinazioni in tutto il mondo da migliorare sulla base dei criteri globali E gli obiettivi riconosciuti dalle Nazioni Unite, è stato messo dal sindaco di Skyros, Miltos Hatzigiannakis. . Skyros, insieme a Folegandros sono le uniche destinazioni greche nella lista delle Top 100 "verde" destinazioni nel mondo delle "Destinazioni verdi", che è stato presentato lo scorso autunno ed è qualcosa che il comune-naturalmente-non poteva Di lasciare inutilizzati. "Skyros sta gradualmente diventando una destinazione-un modello di sviluppo sostenibile, basato sull'utilizzo armonioso del suo patrimonio culturale e ricchezza naturale, mentre l'aggiornamento del suo prodotto turistico", ha sottolineato, parlando di ANA-MPA Sindaco. Dal potenziamento energetico di tutta l'isola, la palestra non poteva essere assente: "la creazione della scuola verde non è solo di edifici, ma rappresenta il cambiamento di mentalità per la formazione di consapevolezza ecologica tra i giovani e in particolare Studenti ", ha aggiunto. "Il nostro obiettivo principale è quello di rendere Skyros una zona che offre opportunità professionali e di alta qualità di vita per ogni Skyrian che vuole vivere in modo permanente e crescere la sua famiglia sull'isola. La nuova scuola superiore è anche in questa direzione, come le condizioni educative sono un criterio chiave per la scelta di rimanere in un unico luogo ", ha detto Mr. Hatzigiannakis. Si prevede che la scuola includa, tra l'altro, applicazioni bioclimatiche-sistemi solari passivi ed energetici, fonti energetiche rinnovabili e sistemi per il risparmio idrico. Allo stesso tempo, la prima palestra bioclimatica su un'isola sarà creata in palestra. Inoltre, sono disponibili più camere, che renderà più confortevole la presenza degli studenti, così come nuovi spazi funzionali e moderni per le attività creative degli studenti. Tutto questo sarà fatto con l'assistenza del QRSN, che ha incluso l'aggiornamento energetico della scuola. È stato preceduto da una consultazione approfondita con l'associazione dei genitori e dei Guardiani dell'isola, mentre dopo il completamento delle procedure richieste, entro il prossimo periodo l'inizio del lavoro di attuazione del progetto è previsto. Il suo completamento sarà il culmine dei mesi e lo sforzo persistente del comune per garantire condizioni di qualità dell'istruzione agli alunni. Fonte: res, Dikaiologitika notizie

ESPA